Area riservata

NEWS

Vuoi iscriverti gratuitamente alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornato sulle novità in materia di contabilità degli Enti Locali? Contattaci.


Scade il 20 settembre il termine per la richiesta di contributi per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

04-09-2018

I comuni hanno tempo fino alle ore 24.00 del 20 settembre prossimo per inviare le richieste di contributi di cui all'articolo 1, comma 853, della legge 27 dicembre 2017 n.205, per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio. A stabilirlo è un decreto del Ministero dell’Interno, in corso di registrazione, adottato in applicazione di quanto previsto dall'articolo 1, comma 854 della medesima legge n.205 del 2017. Ogni comune può fare richiesta di contributi per una o più opere pubbliche per un importo complessivo non superiore ad € 5.225.000,00.  Le somme messe a disposizione del Ministero ammontano a complessivi 300 milioni di euro. Le richieste da parte dei comuni devono essere inviate al Ministero dell’Interno-Direzione Centrale della Finanza Locale, esclusivamente con modalità telematica, compilando il modello allegato al decreto stesso, da inviarsi con il Sistema di trasmissione delle certificazioni degli enti locali (AREA CERTIFICATI TBEL, altri certificati), accessibile dal sito internet della stessa Direzione Centrale della Finanza Locale, alla pagina http://finanzalocale.interno.gov.it/apps/tbel.php/login/verify. Il termine è perentorio e pertanto le richieste pervenute in ritardo non saranno prese in considerazione.